Crea sito

TRIANGOLI DI SAN VALENTINO

Vi ho già presentato l’attività di origami a tema San Valentino. Oggi voglio descrivervi un’attività di origami simile svolta in una classe quarta che ho chiamato “Triangoli di San Valentino” in quanto l’ho utilizzata per introdurre l’analisi dei triangoli.

In questo articolo trovate l’attività che avevo già descritto https://maestrailaria.altervista.org/san-valentino-geometria-origami/

Ho fatto realizzare lo stesso cuore origami, ma ho spostato il focus dell’attenzione su quello che volevo approfondire: i triangoli, la loro classificazione e le loro altezze. Questo fa capire la versatilità di alcune attività, che possono essere proposte in verticale a diverse classi.

Ho imparato questo soprattutto lavorando con le pluriclassi: è necessario riflettere e trovare i diversi sviluppi di una stessa attività in più classi differenti.

Questo è il tutorial per realizzare il cuore https://it.origami.plus/cuore-origami

MATERIALE OCCORRENTE

  • un foglio leggero colorato formato A4 per ogni bambino. Io ho deciso di far partire i bambini da un rettangolo di carta e non da un quadrato in quanto volevo far riflettere anche sul passaggio da rettangolo a quadrato. Voi potete partire direttamente da un foglio quadrato.
  • cartoncini colorati

ASPETTI APPROFONDITI

  • CLASSIFICAZIONE DEI TRIANGOLI IN BASE A LATI E ANGOLI: grazie alle pieghe ho potuto far riflettere i bambini sulla classificazione dei triangoli. Abbiamo trovato triangoli rettangoli e isosceli e abbiamo capito come individuarli.
  • ALTEZZE DEI TRIANGOLI: abbiamo capito cos’è un’altezza, quante ce ne sono in un triangolo e come individuarle. Abbiamo inoltre capito che in un triangolo rettangolo un’altezza coincide con un lato del triangolo e che se il triangolo rettangolo è anche isoscele allora due altezze coincidono con due lati.

Naturalmente abbiamo fatto tantissime altre riflessione, ma queste erano quelle che volevo far emergere.

Vi lascio le foto del mio quaderno dove ho appuntato le fasi da seguire e le riflessioni da far emergere.

Questo è il risultato del lavoro. Inserisco anche le foto dei quaderni dei bambini.

Pubblicato da maestrailaria

Mi chiamo Ilaria, sono una maestra di scuola primaria ai primi anni di insegnamento. Mi sono laureata in Scienze della formazione primaria e sto continuando ad aggiornarmi e studiare per poter offrire ai miei alunni attività stimolanti e sempre diverse. Amo creare nuovi giochi, scambiare idee con le colleghe e vedere lo stupore negli occhi dei miei alunni. Adoro le nuove tecnologie, la robotica e le attività manuali e manipolative.