Crea sito

CARNEVALE CON LE CARTE RACCONTA-STORIE

Oggi in seconda abbiamo inventato una storia di Carnevale con le carte racconta-storie. È stato davvero divertente e stimolante e abbiamo atteso così la festa!

Ho ideato io le carte, le ho stampate, ritagliate e plastificate.

Ho creato le carte dividendole in 3 categorie:

  • Personaggi
  • Ambienti
  • Oggetti

Tra le carte ci sono anche dei personaggi fantastici e degli oggetti a tema carnevalesco data l’occasione, ma ognuno di voi può creare delle carte differenti in base alle proprie esigenze.

Questo è il file per scaricare e stampare le mie carte.

DESCRIZIONE DELL’ATTIVITÀ

Ho disposto le carte sulla cattedra dividendole nelle tre categorie.

Carnevale con le carte racconta-storie

Ho poi spiegato il funzionamento dell’attività: un bambino per volta doveva estrarre una carta della categoria scelta insieme e tutti insieme dovevano pensare a come sviluppare la storia.

Ognuno poteva dire la propria idea rispettando però quanto rappresentato nella carta estratta.

Carnevale con le carte racconta-storie

Nella nella nostra storia all’inizio Arlecchino litiga con Spiderman per dei cappelli di Carnevale, poi il supereroe vola via con dei palloncini e aiuta Elsa e alcuni bambini mascherati da pagliacci a risolvere il mistero del pirata derubato da Pulcinella!

I bambini hanno usato tutta la loro fantasia e hanno composto una storia davvero bella e ricca di immaginazione rispettando però quanto suggerito dalle carte racconta-storie!

Nelle classi più alte l’attività può essere svolta individualmente o in gruppi, io ho preferito realizzarla collettivamente in quanto i bambini di seconda sono ancora molto piccoli per scrivere storie in autonomia.

È possibile anche cambiare il tema delle carte in base al tipo di racconto o alla ricorrenza che si vuole trattare. Io ho realizzato le carte con word attraverso una semplice tabella. Le immagini sono tutte prese da internet.

Pubblicato da maestrailaria

Mi chiamo Ilaria, sono una maestra di scuola primaria ai primi anni di insegnamento. Mi sono laureata in Scienze della formazione primaria e sto continuando ad aggiornarmi e studiare per poter offrire ai miei alunni attività stimolanti e sempre diverse. Amo creare nuovi giochi, scambiare idee con le colleghe e vedere lo stupore negli occhi dei miei alunni. Adoro le nuove tecnologie, la robotica e le attività manuali e manipolative.